Gennaio 26, 2022

La settimana sportiva_di Fabio Salis

CALCIO:

Cagliari: i rossoblù di Semplici terminano la stagione con la brutta sconfitta casalinga contro il Genoa (0-1) e chiudono in sedicesima posizione a 37 punti, il peggior risultato dell’era Giulini (escludendo l’anno dell’ultima retrocessione). Questa salvezza conseguita con una straordinaria rimonta resterà comunque nella storia.

Cagliari Primavera: arriva un’importante vittoria casalinga per i ragazzi di mister Agostini che hanno battuto per 1-0 il Torino, con rete di Boccia al 36’. La classifica vede i rossoblù sempre all’undicesimo posto.

Serie D: il Muravera ha sconfitto in rimonta per 3-1 il Carbonia di David Suazo e resta in zona playoff, consolidando il sesto posto in classifica, mentre i minerari si trovano ora all’ottavo posto. A Sassari il Latte Dolce si aggiudica il derby cittadino contro la Torres (2-0), mentre l’Arzachena conquista un punto pareggiando contro la Nocerina (1-1). Sconfitto invece il Lanusei che cade col punteggio di 1-0 a Cassino.

Calcio femminile: nel girone C la Torres di mister Arca vince anche a Filecchio (2-1) e resta sempre al primo posto, a pari punti con il Bologna. Invece nel girone B l’Atletico Oristano esce sconfitto dal campo di Padova col punteggio di 2-1. Sconfitta in trasferta anche per il Caprera che nel girone A perde per 3-1 contro l’Azalee.

BASKET:

Serie A2 femminile: gara 1 delle semifinali playoff amara per la Techfind San Salvatore Selargius che è stata sconfitta dal San Giovanni Valdarno col punteggio di 55-67. Ottimo risultato invece per il CUS Cagliari vittorioso in trasferta contro il Jolly Livorno (49-51 il punteggio) nella prima gara del turno dei playout.

Serie C Silver: vittoria per la Teti Aqe Sestu che ha battuto 96-76 la Sef Torres, mentre arriva l’ennesima sconfitta per l’Olimpia che ha perso 70-55 in casa contro il San Salvatore Selargius. Posticipato invece a giovedì alle 19.45 l’incontro tra la capolista Esperia e il Sennori.

VOLLEY:

Serie B maschile: termina la stagione del Sarroch, sconfitto in casa al Palazzetto di Via Giotto per 0-3 dal Garlasco in gara 2 del secondo turno dei playoff.

CANOTTAGGIO:

Nella Coppa del Mondo in corso a Lucerna in Svizzera, Stefano Oppo in coppia con Pietro Ruta si è piazzato in quarta posizione nella finale A del Doppio Pesi Leggeri maschile. La gara è stata molto combattuta e ha visto la coppia italiana chiudere ad appena 12 centesimi dal terzo posto.

TENNIS:

Serie B1 maschile: vittorie per il Tc Alghero che trionfa 6-0 in trasferta sui campi del Tc Ambrosiano Milano e per il Tc Club Cagliari (5-1 in trasferta contro il Tc Brindisi). Sconfitte invece per la Torres Tennis Sassari 6-0 contro Gaeta e per l’Ntc Margine Rosso in casa per 2-4 contro il Tc Pavia.

Serie B2 maschile: trionfo all’esordio per il Tc Porto Torres vincente per 4-2 sul Ct Eur. Bottino pieno anche per il Tc Su Planu, vittorioso 4-2 in trasferta contro Siracusa.

HOCKEY SU PRATO:

A1 maschile: ai quarti di finale dei playoff arriva una vittoria per la Ferrini Cagliari che ha battuto 5-1 il Valchisione, conquistando le finali scudetto. Male il Suelli che ha perso 5-4 contro il Bondeno ai quarti di finale dei playout.

A2 maschile: il CUS Cagliari vince 2-1 in trasferta a Pistoia, grazie alle reti di De Montis e Gad, e chiude il campionato al primo posto in classifica. I prossimi 5 e 6 giugno la squadra cagliaritana prenderà parte ai playoff promozione in A1.

FOOTBALL AMERICANO:

Campionato CIF9: seconda sconfitta consecutiva per i Crusaiders Cagliari che hanno iniziato male la stagione, perdendo anche a Roma contro la Legio XIII per 22 a 6.

PALLAMANO:

A1 maschile: al PalaSantoru di Sassari la Raimond Handball Sassari ha perso 27-32 contro la capolista Conversano che allunga a +9 proprio sulla squadra sarda, seconda in classifica.

DRESSAGE:

L’amazzone Laura Piras ha conquistato il secondo posto ai campionati italiani di Dressage di Rimini nella categoria Freestyle F-Esperti + Gentleman. Una vittoria importante per la cagliaritana che mette fine ad un periodo difficile a causa di una caduta a cavallo rimediata lo scorso ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *