Dicembre 1, 2021

La Settimana Sportiva_di Fabio Salis

CALCIO:

Cagliari: continua la crisi nera della squadra rossoblù, sconfitta anche dall’Atalanta all’Unipol Domus. Sabato sera non è bastato il solito gol di Joao Pedro per portare a casa qualche punto. Ora sono quattro le sconfitte consecutive per i ragazzi di Mazzarri, che dovranno cercare di far quadrato e lavorare durante la sosta, soprattutto sulla condizione mentale.

Cagliari primavera: a Bologna arriva un’altra ottima prestazione della squadra di Agostini che riesce ad imporsi 3-2 contro i felsinei. I rossoblù sono andati a segno con Desogus e Manca e il terzo gol è arrivato attraverso un’autorete degli avversari.

Olbia: dopo un periodo poco brillante per i galluresi, in cui erano giunte due sconfitte di fila, mister Canzi e i suoi ragazzi hanno liquidato al Nespoli la Carrarese col punteggio di 4-1. A decidere la gara sono state le due reti di Lella nel primo tempo e i gol di Mancini e Brignani nel secondo tempo.

Serie D: torna alla vittoria la Torres che al Vanni Sanna ha superato l’Arzachena (1-0), mentre arriva uno stop per il Muravera che cade in trasferta contro il Cassino (0-1). Pari casalingo prezioso per l’Atletico Uri che pareggia 1-1 contro l’Afragolese. Tre punti d’oro per Latte Dolce, Lanusei e Carbonia vittoriose rispettivamente contro Real Monterotondo, Gladiator e Cynthialbalonga.

Eccellenza: la Ferrini Cagliari consolida il proprio primato in classifica battendo 3-1 il Porto Rotondo tra le mura amiche. La vice-capolista Taloro Gavoi si impone con un rotondo 4-0 contro il Sant’Elena e segue i cagliaritani a due punti di distanza. Da segnalare anche il ritorno alla vittoria della Nuorese (3-0 contro l’Asseminese).

Serie B femminile: la striscia di due risultati utili consecutivi della Torres si ferma. Dopo i due pareggi ottenuti contro Cittadella e Ravenna, le fanalino di coda della classifica hanno perso in trasferta contro il Castelvecchio (4-0).

Serie C femminile: nel girone A quinta sconfitta di fila per il Caprera, superato anche dal Genoa. Brutta sconfitta anche per l’Atletico Oristano, nel girone B, battuto in casa 0-3 dall’Isera.

BASKET:

Dinamo Sassari: terzo k.o. di fila per i ragazzi di coach Cavina che cadono al PalaSerradimigni contro Trieste col punteggio di 74-83. La gara di sabato avrebbe dovuto essere quella del riscatto, ma i biancoblù sono entrati in partita tardi, senza essere sul pezzo. Ora è tempo di ritiro a Marina di Sorso per preparare i prossimi impegni.

Dinamo Sassari femminile: arriva una sconfitta anche per le ragazze di coach Restivo, impegnate a Bologna contro la Virtus. Il punteggio finale di 97-71 è indice della netta superiorità delle avversarie, contro cui le biancoblù hanno provato a giocarsela. Ora arriva la sosta per la pausa Fiba.

A2 femminile: si sblocca il Cus Cagliari che ha piegato in trasferta il Vigarano col punteggio di 62-55, invece il San Salvatore Selargius torna in Sardegna con una sconfitta rimediata sul campo del Basket Capri (62-58 per le campane).

Serie C silver: colpo della Ferrini Quartu che ha sconfitto in casa la capolista Esperia Cagliari (86-73) e vola al secondo posto. Il S.Orsola Sassari si aggiudica invece il derby contro la Sef Torres Sassari (75-55). Vittorie per Calasetta e Basket Uri Club rispettivamente contro Cus Sassari e Olimpia Cagliari.

VOLLEY:

A2 femminile: terzo k.o. di fila perl’Hermaea Olbia, a cui è fatale ancora una volta il tie-break, stavolta contro Ravenna (3-2 per le romagnole). È stata comunque una gara giocata alla pari dalle galluresi.

B maschile: il derby fra Polisportiva Sarroch e Cus Cagliari è andato ai cagliaritani che si sono imposti 3-2 in trasferta. Prima vittoria casalinga per la Silvio Pellico che ha battuto 3-2 l’Armundia Roma.

B1 femminile: fase della stagione molto positiva per la Capo d’Orso Palau che ha centrato la sua quarta vittoria consecutiva battendo 3-1 il Caselle.

B2 femminile: arrivano due vittorie importanti per Smeralda Ossi e San Paolo-Cus Cagliari per 3-2 rispettivamente contro Polisportiva Talete e Acqua&Sapone RVC ADT.Turno di riposo per Pallavolo Alfieri Cagliari e Corren Ghilarza.

CALCIO A5:

A2 femminile: il Cus Cagliari incappa in una sconfitta casalinga al PalaCUS, dove la Virtus Romagna è riuscita a vincere 2-1. Invece la Jasnagora Cagliari e la Mediterranea Cagliari hanno vinto rispettivamente 5-2 contro il San Giovanni e 4-5 contro il BRC 1996 Roma.

B maschile: arriva una vittoria netta della Mediterranea contro il Val d’Lans (5-1).Bene anche la Jasnagora, vittoriosa per 3-1 contro il Leon.

TENNIS:

Nel campionato di A2 femminile, giornata di domenica positiva per il Tc Cagliari che ha battuto 3-1 l’At Verona al Tennis Club di Monte Urpinu.

RUGBY:

Serie A: nella quarta giornata di campionato,l’Amatori Rugby Alghero incappa in una sconfitta casalinga contro la capolista Cus Torino (5-34 per i piemontesi).

Serie B: turno amaro anche per l’Amatori Rugby Capoterra che viene battuto a Milano 61-10 dal Cus Milano e rimane in fondo alla classifica a quota zero punti.

HOCKEY SU PRATO:

A1 maschile: la partita di cartello della giornata, il derby tra l’Amsicora e la Ferrini Cagliari, si è concluso 4-4, dopo una bella rimonta degli ospiti. Una gara spettacolare nonostante l’acquazzone abbattutosi sullo stadio Amsicora. La Juvenilia Uras è riuscita a strappare un pari a Bologna (3-3), mentre a Padovail Cus Cagliari è uscito dal campo sconfitto 2-1.

A1 femminile: anche tra le ragazze va in scena il derby fra Amsicora e Ferrini Cagliari, che domenica ha avuto come esito la vittoria delle padrone di casa amsicorine (3-1).

PALLAMANO:

A2 femminile: nel quarto turno finalmente la Lions Sassari ha ottenuto la prima vittoria stagionale, sconfiggendo sabato in trasferta 24-26 il Ferrarin, invece cadono ancora il Selargius e il Città del Redentore rispettivamente contro Leno e Dossobuono.

TENNISTAVOLO:

A1 maschile: Norbello, Marcozzi

A1 femminile: Norbello, Quattro Mori

A2 maschile: pareggio in trasferta per il Tennistavolo Sassari che impatta 3-3 contro il CIATT Prato.

ATLETICA:

Al Parco di Molentargius si è svolta la sesta edizione della gara “Corri Molentargius”, organizzata dall’associazione Cagliari Atletica Leggera. Si è aggiudicato la vittoria l’atleta Mario Lagana di Maracalagonis che ha realizzato il tempo di 41:51 nel tracciato sterrato di 12 km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *