Gennaio 26, 2022

La Settimana Sportiva_di Fabio Salis

CALCIO:

Cagliari: orgoglio, reazione e carattere. La descrizione della gara dei rossoblù contro il Sassuolo passa attraverso questi tre termini. La squadra di Mazzarri non si è guadagnata l’intera posta, ma il 2-2 in rimonta, firmato dalla prodezza in rovesciata del rientrante Keita e dalla freddezza dal dischetto di Joao Pedro regala un pizzico di fiducia e speranza per le prossime gare.

Cagliari Primavera: ai ragazzi di Agostini non è bastata una discreta prova a Bergamo contro i pari età dell’Atalanta per strappare qualche punto. La gara è finita 1-0 per i bergamaschi con gol di De Nipoti. I rossoblù rimangono a metà classifica.

Olbia: in Abruzzo arriva il secondo pareggio di questa stagione per i galluresi che vengono rimontati dal Teramo. Da segnalare la giornata di grazia di Ragatzu, autore di una doppietta e di un’ottima prova. In classifica i bianchi rimangono in zona di galleggiamento.

Serie D: prosegue la marcia della Torres che ha sconfitto per 4-0il Muravera e sale al quarto posto. Vittorioso anche il Lanusei per 3-2 contro l’Afragolese. Il Latte Dolce ha pareggiato 1-1 contro l’Insieme Formia e anche il Carbonia che non va oltre il 2-2 contro l’Ostia Mare. Infine arriva una sconfitta per Arzachena e Atletico Uri rispettivamente contro Team Nuova Florida e Real Monterotondo.

Eccellenza: la capolista Ferrini Cagliari non va oltre l’1-1 in casa contro l’Arbus, ma resta al primo posto in classifica a 6 punti di distacco dallo sconfitto Taloro Gavoi, reduce dal 2-3 casalingo contro il Castiadas. Solo un pareggio per il Sant’Elena (1-1 contro l’Ilvamaddalena).

Serie B femminile: partita di grande spessore della Torres a Sennori contro la Sampdoria, squadra che milita in serie A, nel turno di Coppa Italia. Nell’1-1 finale contro la squadra blucerchiata, le ragazze sassaresi addirittura si erano portate in vantaggio, grazie a un gol di Accornero.

Serie C femminile: nel girone A ennesima brutta sconfitta per il Caprera, sconfitto 6-0 dall’Independiente Ivrea, invece nel girone B arriva un buon pareggio perl’Atletico Oristano (0-0 casalingo contro il Venezia).

BASKET:

Dinamo Sassari: non basta una buona prestazione nei primi minuti ai sassaresi per riuscire a vincere e scacciare la crisi. Al PalaSerradimigni alla fine ha vinto Napoli col punteggio di 75-74. La squadra del neo coach Piero Bucchi non è riuscita a controllare le ripartenze degli avversari e alla fine ha fatto la differenza anche l’imprecisione sotto canestro.

Dinamo Sassari femminile: in A1, le ragazze di coach Restivo hanno battuto la Akronos Moncalieri 88-74. Al PalaSerradimigni le sassaresi hanno convinto, in particolare Lucas e Shepard.

A2 femminile: al PalaCUS, il Cus Cagliari ha conquistato due punti sconfiggendo la FeBa Civitanova Marche col punteggio di 58-50. Arriva un successo anche per il San Salvatore Selargius che ha sbancato il campo di Battipaglia col punteggio di 55-49.

Serie C silver: due punti fondamentali per la Ferrini Quartu che, grazie alla vittoria per 103-77 contro il Calasetta, ha agguantato l’Esperia Cagliari al primo posto in classifica. Il Sant’Orsola Sassari ha invece perso 66-73 contro il Basket Uri Club. Bene invece le altre due sassaresi, Sef Torres e Cus Sassari che hanno rispettivamente battuto Antonianum Quartu e Olimpia Cagliari.

VOLLEY:

A2 femminile: nella gara che ha segnato il ritorno delle galluresi al Geopalace, l’Hermaea Olbia ha sconfitto con un netto 3-0 la capolista Omag San Giovanni in Marignano e rilancia le sue ambizioni dopo la sconfitta di Marsala.

B maschile: il Cus Cagliari ha rimediato una sconfitta in trasferta (1-3) sul campo del Roma Volley Club, così come la Silvio Pellico che perde con lo stesso punteggio in casa contro la Fenice Roma. Vince invece tra le mura amiche la Polisportiva Sarroch che ha sconfitto per 3-1 l’Isola Sacra. Nel derby fra Vba Sant’Antioco e Airone Tortolì hanno la meglio i primi che vincono con un netto 3-0.

B1 femminile: la Capo d’Orso Palau diventa capolista solitaria del campionato, dopo la vittoria casalinga per 3-1 contro Acqui Terme, che vale la sesta vittoria su sei gare di campionato giocate.

B2 femminile: netta vittoria della Smeralda Ossi contro il Corren Volley Ghilarza (3-0). Arriva un successo anche per il San Paolo Volley che sbanca il campo del Diagnostic Group Ostia (3-0). Cade invece la Pallavolo Alfieri Cagliari (1-3) fuori casa contro la Fenice Roma.

CALCIO A5:

A2 femminile: in questo turno è andato in scena a Sestu il derby fra Jasnagora Cagliari e Mediterranea Cagliari che è terminato sul punteggio di 1-1. Cus Cagliari

B maschile: La Jasnagora si è aggiudicata il derby contro il Serramanna Futsal, vincendo 6-3. Sconfitta casalinga per il Mediterranea (2-5 contro l’Avis Isola) Jasnagora

TENNIS:

Serie A2 femminile: il Tc Cagliari ha rimediato una sconfitta in trasferta a Foligno contro il Tennis Training (1-3) nell’ultimo turno di campionato, ma il risultato è ininfluente perché le cagliaritane avevano già blindato il primo posto in classifica. Ora attendono di conoscere l’avversario contro cui si giocheranno la promozione in A1.

A Solarino in Sicilia si è svolta la G&V Hospital Cup, a cui ha partecipato anche la tennista sarda ventenne Barbara Dessolis (1331 nel ranking mondiale) del Tc Cagliari, che ha perso agli ottavi di finale 6-2 e 6-1 contro la svizzera Klincovic.

PESISTICA:

Si sono svolti a San Marino nell’ultimo fine settimana i campionati italiani assoluti di pesistica, a cui hanno partecipato diversi atleti sardi. Da segnalare in particolare ci sono la vittoria di Sergio Massidda nella categoria 61 kg, al suo primo titolo italiano, il secondo posto di Andrea Corbu nella categoria fino a 67 kg e il terzo posto di Filippo Soma fra gli 89 kg.

RUGBY:

Serie A: a Biella arriva una sconfitta per l’Amatori Rugby Alghero che è caduto con il punteggio di 36-8.

Serie B: in serie cadetta invece vince in casa l’Amatori Rugby Capoterra, che porta a casa la piena posta in palio contro Ivrea (26-7).

HOCKEY SU PRATO:

A1 femminile: sabato è arrivato un pareggio per la Ferrini Cagliari contro il San Saba di Roma (0-0). Domenica è invece andato in scena il derby di Coppa Italia contro l’Amsicora, vinto dalla Ferrini.

PALLAMANO:

A1 maschile: successo fondamentale per la Raimond Sassari che si è imposta in trasferta 28-24 contro il Pressano e resta in scia (a –2) dalla capolista Junior Fasano.

A2 maschile: tra le mura amiche, il Verdeazzurro Sassari ha sconfitto 30-27 il Tecnocem 85 San Lazzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *