Gennaio 26, 2022

La Settimana Sportiva_di Fabio Salis

CALCIO:

Cagliari: il pareggio nella sfida con la Salernitana, che ha trovato il gol dell’1-1 al 90’, rappresenta un passo indietro per i rossoblù dopo la buona prova contro il Sassuolo. Ancora una volta una disattenzione nel finale è costata cara e c’è tanto da lavorare sulla componente mentale. Il calendario non concede una tregua: si gioca già martedì a Verona contro l’ex Simeone.

Cagliari Primavera: vittoria prestigiosa per i ragazzi di Agostini che ad Asseminello si sono imposti per 2-1 sul Milan, in una gara giocata ad alti livelli. È successo tutto nel secondo tempo con i gol di Conti e Desogus che hanno indirizzato la partita nella prima parte della ripresa.

Olbia: i galluresi di Max Canzi non hanno offerto una prova brillantissima, ma al Nespoli contro il Pontedera sono riusciti a strappare i tre punti grazie a due reti nel finale di gara, firmate Ragatzu al 90’ e Renault al 93’. Grazie a questa vittoria, i bianchi restano a metà classifica.

Serie D: si ferma la rincorsa della Torres che non va oltre lo 0-0 sul campo del Gladiator 1924. Vittoria importante invece per l’Atletico Uri (1-0 in casa contro il Giugliano). Arrivano due sconfitte di misura per Lanusei e Muravera, rispettivamente contro Insieme Formia (0-1) e Real Monterotondo Scalo (1-2). Il Latte Dolce si ferma sull’1-1 in casa contro il Cynthialbalonga. Brutto k.o. infine per il Carbonia, battuto 0-3 in casa dal Team Nuova Florida.

Eccellenza: rallenta ancora la capolistaFerrini Cagliarifermata sul 2-2 sul campo del Sant’Elena, che ora conserva quattro punti di vantaggio sulla vicecapolista Taloro Gavoi, vincente per 2-1 ad Arbus. Solo un pari per la Nuorese che impatta 0-0 contro la Villacidrese.

Serie B femminile: domenica è finalmente arrivato il primo successo in campionato per la Torres, che ha sconfitto in trasferta in rimonta il Ludos Palermo col punteggio di 4-1, grazie ai gol di Scarpelli, Gomes, Bassano e Blasoni. Questi tre punti regalano ossigeno alle sassaresi che ora non sono più ultime.

Serie C femminile: escono sconfitte dal campo entrambe le squadre sarde impegnate nel torneo. Nel girone A ottava sconfitta stagionale su otto gare per il Caprera (sconfitto 0-7 dall’Orobica Bergamo), mentre nel girone B cade in casa l’Atletico Oristano contro la Femminile Riccione (1-2).

BASKET:

Dinamo Sassari femminile: nell’ottavo turno di campionato è arrivata una netta sconfitta per le ragazze di coach Restivo, uscite sconfitte dal Taliercio contro la Reyer Venezia col punteggio di 85-47. A pesare sulle difficoltà della partita le condizioni fisiche non perfette delle giocatrici Trebec e Shepard.

A2 femminile: al PalaVienna, il San Salvatore Selargius si è aggiudicato il derby in casa contro il Cus Cagliari vincendo 59-51, dopo un match molto intenso e caratterizzato dal grande agonismo.

Serie C silver: nella 9^ giornata d’andata non steccano né la Ferrini Quartu né l’Esperia Cagliari, entrambe ancora capoliste e vincitrici rispettivamente contro Sef Torres (89-81) e S.Orsola Sassari (89-73). Nelle altre gare vincono l’Antonianum Quartu (86-78 contro il Basket Uri) e il Calasetta Basket (84-66 contro l’Olimpia Cagliari).

VOLLEY:

A2 femminile: dopo la vittoria contro la capolista San Giovanni in Marignano, l’Hermaea Olbia si è imposta fuori casa in rimonta contro la Futura Giovani Busto Arsizio (2-3). Dopo aver perso i primi due set, le olbiesi sembravano destinate alla sconfitta, ma la reazione è stata da antologia.

B maschile: non sbaglia il Cus Cagliari che ha sconfitto nettamente in casa l’Isolasacra Athlon col punteggio di 3-0. Vari derby in questo turno: quello fra Airone Tortolì e Silvio Pellico se lo aggiudicano questi ultimi (3-0), mentre la sfida fra la Polisportiva Sarroch e il Vba Sant’Antioco va ai primi che hanno vinto 3-1.

B1 femminile: settima vittoria consecutiva per la capolista Capo d’Orso Palau che ha vinto (0-3) anche ad Orago. Le galluresi restano dunque prime in classifica a punteggio pieno con 21 punti.

B2 femminile: la settima giornata del campionato ha visto la vittoria della San Paolo Volley che ha rifilato un netto 3-0 al Volley Friends Roma, mentre arriva uno stop per la Pallavolo Alfieri Cagliari, caduta 0-3 contro L’Acqua&Sapone Rvc Adt.

SCHERMA:

Al PalaPirastu di Cagliari si sono svolti i campionati italiani Under 23, in cui le Fiamme Oro Roma hanno conquistato il titolo di campioni d’Italia a squadre miste. Nella sciabola il titolo è andato alla Champ Napoli, mentre nel fioretto è arrivata l’affermazione della squadra delle Fiamme Oro 2.

CALCIO A5:

A2 maschile: vittoria importante per il 360 GG futsal che ha battuto in trasferta Milano per 4-1. nell’8^ giornata è andato in scena anche il derby fra il Città di Sestu e il Monastir Kosmoto, vinto 6-3 dai primi che acquistano un po’ di ossigeno in classifica.

A2 femminile: prima vittoria in campionato per il Cus Cagliari che si è imposto per 3-1 in trasferta contro il Santu Predu. Successo netto per la Mediterranea Cagliari che ha sconfitto 5-1 La Coccinella. Colpo in trasferta a Firenze della Jasnagora che si è imposta col punteggio di 4-2.

B maschile: stop per la Mediterranea che ha perso in trasferta contro il Serramanna Futsal (7-3). Turno negativo anche per la Jasnagora, sconfitta 6-4 dall’MGM 2000.

RUGBY:

Serie A: nel recupero della 2^ giornata,l’Amatori Rugby Alghero è stato sconfitto in trasferta da Milano con il punteggio di 38-12.

PALLAMANO:

A1 maschile: giornata storta per la Raimond Sassari che non è riuscita a portare a casa punti nella partita casalinga contro lo Junior Fasano. La partita finisce 27-29 per i pugliesi.

A2 maschile: domenica a Camerano,il Verdeazzurro Sassari è riuscito a conquistare la vittoria col punteggio di 32 a 25. I sassaresi attualmente occupano il sesto posto in classifica.

VELA:

Si è concluso il campionato zonale multiclasse Hobie Cat di Cagliari, disputatosi sulle acque del Golfo degli Angeli, con le vittorie di Leonardo Vascellari-Carolina Vargiu della flotta Hobie Dragoon e di Gabriele Marinoni della flotta Hobie Cat 16 Spi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *