Luglio 4, 2022

La Settimana Sportiva_a cura di Fabio Salis

CALCIO:

Cagliari Primavera: niente da fare per la squadra di Agostini nella semifinale dei playoff Scudetto allo stadio Ricci di Sassuolo. Nonostante un primo tempo stratosferico e una buona prima parte di secondo tempo, i rossoblù si sono fatti rimontare dall’Inter le tre reti di vantaggio (doppietta di Desogus e gol di Luvumbo su rigore) che avevano messo a segno nella prima frazione di gioco. Il 3-3 finale ha infatti premiato i nerazzurri per la migliore posizione in classifica.

Eccellenza: in gara 1 dei playoff nazionali per la promozione in serie D, il Taloro Gavoi ha perso 3-1 in casa controL’Aquila. Ai rossoblù non è bastata una buona prova per vincere. Appuntamento per la gara di ritorno domenica nel capoluogo abruzzese. A Guspini, il Li Punti ha battuto 2-1 i padroni di casa nella gara di ritorno dei playout e conquista così dunque la salvezza.

Serie C femminile: nel girone A sconfitta casalinga per il Caprera, battuto 2-0 dall’Arezzo, mentre nel girone B torna a sorridere l’Atletico Oristano che espugna per 2-0 il campo della Triestina e aggancia la zona playout.

BASKET:

Dinamo Sassari: al Mediolanum Forum, l’Olimpia Milano ha sconfitto per 88-71 la squadra di coach Bucchi. I sassaresi riescono a tenere testa alla “corazzata” Olimpia solo nel primo tempo, mentre nel secondo soffrono le sortite offensive avversarie e non riescono ad incidere in avanti. Ora per i biancoblù testa a lunedì sera, quando, sempre al Forum di Assago, si svolgerà gara 2 delle semifinali playoff.

Serie C silver: nell’andata delle semifinali dei playoff, l’Antonianum Quartu si è imposta nel derby cittadino sul campo della Ferrini Delogu Legnami, vincendo col punteggio di 76-61. Nell’altra partita, l’Esperia Cagliari si è imposta in casa contro il Sant’Orsola Sassari, vincendo 80-58.

ATLETICA:

Nella giornata di sabato si è svolto il Meeting di Trieste, in cui Filippo Tortu ha conquistato, alla sua seconda uscita stagionale, la vittoria sui 100 metri con il tempo di 10’’14, nonostante un forte vento che ha condizionato la gara.

VOLLEY:

B1 femminile: in gara 1 della finale playoff, la Capo d’Orso Palau è stata sconfitta 3-1 in trasferta dal Volley Offanengo. La sfida di ritorno andrà in scena sabato al Pala Andreotti di Palau.

CALCIO A 5:

A2 maschile: traguardo storico per il 360 GG Futsal che conquista la promozione in A1 (una squadra sarda torna nella massima serie maschile per la prima volta dal 2015). I cagliaritani si sono imposti per 3-2 contro l’Active Network nellagara di ritorno dello spareggio promozione.

A2 femminile: finisce ai supplementari delle semifinali l’avventura aiplayoff della Jasnagora. A Sestu arriva una sconfitta per 3-4 contro il Progetto Futsal. Al PalaCus, il CUS Cagliari ha sconfitto il Top Five anchenella gara di ritorno dei playout (1-0), conquistando così la salvezza.

PUGILATO:

A Yerevan in Armenia, sono in corso di svolgimento gli Europei della disciplina. I due pugili sardi, Federico Serra e Manuel Cappai, hanno conquistato la medaglia di bronzo rispettivamente nelle categorie 51 e 54 kg.

TENNIS:

B1 maschile: il Tc Terranova ha sconfitto 4-2 in casa il Poggibonsi, ottenendo i suoi primi punti di questa stagione.

B1 femminile: netta vittoria del Tc Cagliari che si impone per 4-0 in trasferta contro il Ct Apem Copertino.

B2 maschile: bene il Tc Alghero che ha piegato 5-1 il CC Aniene. Arriva un pareggio per il Tc Porto Torres, fermato sul 3-3 fuori casa dal Forum SC.

B2 femminile: successo per la Torres Tennis che in casa ha battuto 3-1 il Ct La Signoretta.

TRIATHLON:

A Cannigione (Arzachena) si è svolta la tappa italiana della Triathlon World Cup, il cui punteggio conterà per la qualificazione alle Olimpiadi di Parigi. Ad aggiudicarsi il torneo maschile è stato l’inglese Jonathan Brownlee con il tempo di 54 minuti e 58 secondi, mentre la francese Sandra Dodet ha trionfato in quello femminile, chiudendo con il tempo di 1 h e 31 secondi.

HOCKEY SU PRATO:

A1 maschile: nella penultima giornata di campionato del girone B, la Ferrini Cagliari ha vinto 4-2 in trasferta contro l’Adige e ora è matematicamente prima in classifica. Bene anche l’Amsicora che centra la sua settima vittoria di fila, battendo 3-1 in casa la Lazio, ma per conquistare i playoff dovrà attendere ancora l’ultima giornata. Nel girone A arriva invece una sconfitta per il CUS Cagliari, sconfitto 4-0 dalla capolista Tevere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *