Dicembre 7, 2022

Enzo Molinas maestro di vita_di Nando Mura

L’Esperia Basket, di cui è stato giocatore e allenatore, le cestiste della Vis Nova, preparatore atletico del Cagliari Calcio, co-fondatore della Scuola Calcio di Gigi Riva, il minibasket alle Missioni, docente Isef, autore di libri, saggi, riviste specializzate. Ma Enzo Molinas, premiato dal Comune di Cagliari, è molto altro: ha forgiato intere generazioni di giovani, alle quali non ha insegnato soltanto a praticare (bene) una disciplina sportiva.

Ha trasmesso etica e morale, correttezza e lealtà, rispetto dei compagni e degli avversari. In Municipio martedì 4 ottobre, quando gli è stato consegnato il premio del Comune, ma anche quelli di Coni, Federcalcio e Federbasket, erano in tanti i suoi ex allievi, oggi tutti “Over 60” che – gliel’hanno detto – senza i tuoi insegnamenti saremmo stati molto peggiori. Come atleti ma anche come uomini.

Enzo Molinas, più maestro che professore, è stato uno dei primi preparatori atletici della Sardegna, uno dei primi a credere quanto fosse importante allenare la tecnica ma anche i muscoli. Lo ha sempre fatto con altissima professionalità ma anche con un profilo sempre bassissimo, con modestia, disponibilità, affetto. Cagliari, premiandolo, gli detto soprattutto voluto dire una parola: grazie.

Foto: Comune di Cagliari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.