Febbraio 27, 2024

Puoi dimenticarti l’anniversario di matrimonio e magari anche la data del tuo compleanno. Ma non che il 7 novembre è il giorno in cui è nato Gigi Riva_di Nando Mura

0

Era il 1944, sì sono 77: è in Sardegna dal 1963, dunque è il compleanno numero 58 che festeggia nell’isola che lo ha adottato e coccolato, amato e protetto tentando di restituirgli tutta la gioia che ci aveva regalato. “Ero sardo e non lo sapevo”, ha più volte detto Gigi che ha trovato qui in Sardegna l’affetto che il destino gli aveva negato privandolo dei genitori (e di una sorellina) in età ancora infantile. “Sono un uomo del Sud”, ha detto una volta, “perché anche chi come me nasce pochi chilometri sotto la Svizzera è di fatto già un meridionale”. Non finiremmo mai di dirgli grazie, di ripetergli “come te nessuno mai”. Ci ha reso felici, orgogliosi: grazie a lui è cambiato anche il rispetto che il “Continente” ha avuto verso la nostra amata isoletta che, prima di lui (ma anche del principe Karim Aga Khan) era soltanto un gigantesco e meraviglioso ma anche sconosciuto scoglio. Qui Gigi Riva non ha vinto soltanto quello scudetto, ormai datato 51 anni: qui ha dimostrato con i fatti che cosa è la parola data. “Avvocato”, disse a Gianni Agnelli che gli offriva il quadruplo di quel che guadagnava a Cagliari, “non c’è cifra che possa allontanarmi da questa terra”. La nostra terra, la sua terra. Auguri Gigi!

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *